Bando per la richiesta di contributi finalizzati a ridurre i danni di eventuali terremoti, nella logica della prevenzione sismica


ATTENZIONE BANDO SCADUTO IL 17/06/2017

Esito istruttoria delle domande di contributo per la realizzazione di interventi di prevenzione sismica su edifici privati e formazione della graduatoria unica regionale.

Con Decreto Dirigenziale n° 13636 del 20/09/2017, la Regione Toscana ha approvato la "Graduatoria Unica Regionale" per la realizzazione di Interventi di prevenzione sismica su edifici privati.

La Regione Toscana con il citato decreto approva l’elenco di cui all’Allegato 3 dei soggetti che, sulla base della disponibilità finanziaria stanziata con DGRT 1321/2016 e dei criteri di priorità di finanziamento dalla stessa stabiliti, risultano ammissibili e finanziabili, specificando che tale elenco non costituisce un’assegnazione di contributi a favore dei soggetti beneficiari e, pertanto, nessuna obbligazione giuridica passiva sorge a carico del bilancio regionale.

Il medesimo decreto da inoltre atto di mantenere valida la graduatoria degli edifici privati ammissibili a contributo (allegato 2), per consentire l’eventuale finanziamento di ulteriori interventi in seguito a nuove disponibilità di risorse per le medesime finalità.


Contributi ai privati per la prevenzione del rischio sismico:

Il Sindaco informa la cittadinanza che sono assegnate dal Dipartimento della Protezione Civile di Roma, d'intesa con la Regione Toscana, risorse economiche pari a € 8.904.952,08, per l'attuazione di interventi strutturali di rafforzamento locale, di miglioramento sismico o, eventualmente, di demolizione e ricostruzione di edifici privati.

Gli edifici oggetto di contributo sono esclusivamente quelli nei quali oltre due terzi dei millesimi di proprietà delle unità immobiliari sono destinati a residenza stabile e continuativa di nuclei familiari, e/o all'esercizio continuativo di arte o professione o attività produttiva.

Il Comune ha provveduto in data 31/03/2017 alla pubblicazione del bando pubblico (per la durata di 60 giorni) finalizzato alla presentazione delle richieste di contributo da parte dei cittadini interessati.

Termine di ricezione delle domande

entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 30 maggio 2017.

CON DELIBERA DI GIUNTA COMUNALE N° 43 DEL 29/05/2017 LA SCADENZA E' STATA PROROGATA AL 17/06/2017

Nota bene:
Tutta la documentazione relativa al presente bando. è scaricabile e consultabile negli allegati a fondo pagina

Contatti:

Ufficio Tecnico Comunale Tel: 0187/6807218 e fax 0187/6807231

e-mail: pavoni@comune.fosdinovo.ms.it

Orari di ricevimento: giovedì e venerdì dalle ore 9.00 alle 12.00

Responsabile del Procedimento: Arch. Paolo Pavoni

Proprietà dell'articolo
creato:giovedì 30 marzo 2017
modificato:martedì 10 ottobre 2017